Bronzo in Belgio

La coppia italo-canadese che spacca

A Sint-Niklaas si è conclusa la terza edizione dell'Open del Belgio paralimpico.

Nel singolare Samuel si è aggiudicato il girone, battendo per 3-2 (6-11, 11-8, 11-8, 6-11, 11-5) il tedesco Joshua Wagner, per 3-0 (11-2, 11-3, 11-1) il lussemburghese Mangen e per 3-0 (11-6, 11-5, 11-5) il coreano Kim Hyenggwon. Nei quarti è stato battuto per 3-2 (6-11, 11-9, 6-11, 13-11, 6-11) dal transalpino Debeyssac.
Nel team con il canadese Curtis Caron nel girone si sono imposti per 2-0 sui giapponesi Yoshihisa Takeda e Hiromi Sato e sui lussemburghesi Max Schmit e Robert Mangen, chiudendo al primo posto. Nei quarti del tabellone hanno prevalso per 2-0 sullo slovacco Miroslav Jambor e sul ceco Daniel Palatka, per poi cedere in semifinale per 2-0 ai francesi Elias Debeyssac e Clement Bertier. Tuttavia è tornato a casa con una medaglia di bronzo e non vede l'ora di partire per la Spagna per dare del suo meglio all'ultimo Open dall'anno.

 

 

 

 

 

"There may be people that have more talent than you, but theres no excuse for anyone to work harder than you do"
Derek Jeter

Powered by //